lunedì 16 gennaio 2012

Recensione Pimpa Gennaio 2012

P.S.: ringrazio Rotellaro per QUESTO tributo.

40 commenti:

Mary ha detto...

X la pimpa!
ti amo,
BACIO!

yetbutaname ha detto...

com'è che l'avevo capito alla prima immagine? sarò malata?
sul cervello non saprei, forse non lo vuol lasciar fuggire
ciao

Anonimo ha detto...

Mi sto preoccupando: anche io l'avevo capito dalla prima immagine.
Ho la mente affine a quelli della Pimpa. Aiutatemi.

Shiruz ha detto...

ahahahahahah la tua recensione è pura poesia! devo dire che mi ha stabilizzato non poco vedere un altro umano nel mondo della pimpa! però la spiegazione è stata deludente. La parte del cane da slitta e dei pinguini tamarri discotecari mi ha piegato in due dalle risate XD grandissimo Davide continua così!

kermitilrospo ha detto...

quel disegno della pimpa è bellissimo. Secondo me dovresti contattare quel bambino e per proporgli una collaborazione.
PS: a capodanno c'ero anch'io alla festa dei pinguini.

Anonimo ha detto...

armando e la befana erano stati sorpresi dai tre animali a fare le cose zozze e, rivestendosi in gran fretta, hanno sbagliato tutto (notare lo sguardo complice e ancora voglioso di armando mentre lei gli passa con disinvoltura un calzino)

N9P ha detto...

Sono fortemente tentato d'incominciare a comprare la pimpa....=)

Andrae Turel Caccese ha detto...

Sembrava l'ennesimo lunedì del cacchio... e poi a salvare il mio umore alla Torquato Tasso, ecco una tua magnifica recensione... bella Dave!

Fab ha detto...

In realtà l'immagine è tratta dalla cronaca: si tratta in realtà di un noto personaggio solito frequentare transessuali. Ciò spiega qual è la vera professione dell'Armando.


Fab

Fab ha detto...

In realtà l'immagine è tratta dalla cronaca: si tratta in realtà di un noto personaggio solito frequentare transessuali. Ciò spiega qual è la vera professione dell'Armando.


Fab

Wonderland ha detto...

accidenti una bella storia della pimpa è esattamente quello che mi serviva stamattina!
Complimenti sei sempre geniale!

Fab ha detto...

Si tratta di un servizio di cronaca: l'immagine ritrae un noto personaggio solito frequentare transessuali. Da ciò emerge qual è la vera professione dell'Armando.

Fab

Il blog dell'inquietudine ha detto...

Adoro quando La Pimpa chiede "cosa sei?"
Davide, ti ho coinvolto in un giochino tra blog, mi perdonerai mai? :P

Lario3 ha detto...

Shiruz, ti ringrazio tanto... anche a me ha destabilizzato il vedere un altro umano nel Mondo della Pimpa :-D

Ancora grazie, CIAO!!! :-D

Lario3 ha detto...

Anonimo (delle 05:00), ah, caspita... bravo :-D

Grazie mille anche a te per il commento, CIAO!!!

Lario3 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lario3 ha detto...

Fab, ahahhahaha :-D

Grazie per il commento, CIAO!!!

Lario3 ha detto...

Wonderland, che gentile... grazie mille :-D

CIAO!!!

Kisciotte ha detto...

Inutile chiedersi se quel cane da slitta arrivi dal polo Sud...
Non oso immaginare a quali angherie avrebbero sottoposto un black terrier.
(per fortuna i pinguini hippy variopinti sono davvero una semplice genialità)
ciao e buon inizio settimana ;)

ilbibliofilo ha detto...

IO LO SO chi è quell'inquietante umano con la calza in mano accanto all'Armando!!!!
dovete sapere che Armando aveva un gemello (un po' più scemo di lui) e LO UCCISE tipo romoloeremo (fu allora che scrisse la poesia fratelli di taglia); la notte tra il 5 e il 6 gennaio OGNI ANNO lo spettro del gemello ucciso compare davanti all'Armando per suscitare in lui salutare rimorso (ma quello se ne frega)
quanto alla bevanda che la pimpa serve ai suoi ospiti potrebbe essere un afrodisiaco, atto a scatenare un'orgia invernale (com'è noto, la pimpa è una ninfomane)

Lario3 ha detto...

Anonimo (delle 10:46), ahaha :-D

Grazie per il commento, CIAO!!!

NoSosta ha detto...

che delusione..avrei giurato che la befana travestita da armando fosse la clerici!

federico ha detto...

Questa me la appendo a casa, senza meno.

Anonimo ha detto...

ho letto la tua intervista su diegozilla e ora ti stimo ancora di piu'...
ma vorrei i miei minuti ;)

Serbelloni Mazzanti Viendalmare

Cthulhu ha detto...

Bellissima recensione. Beh anche se la trama delle due storie è molto piatta,almeno abbiamo scoperto finalmente chi è il famoso Gianni della pubblicità(come hai detto tu stesso)! Per quanto riguarda l'Armando befana devo dire che neanche una mente contorta come quella Di Poe,o quella di Lovecraft,poteva concepire un simile orrore....

Anonimo ha detto...

commenti carini, anche se un po' forzati

Riccardo

Lario3 ha detto...

Riccardo, ti ringrazio tanto... aimè più di così non so fare (dico sul serio) :) Grazie ancora.

CIAO!!!

Lario3 ha detto...

Cthulhu, ti ringrazio tantissimo :-D
Ahahha... in effetti nemmanco Poe sarebbe arrivato a tanto ;)
CIAO!!!

Lario3 ha detto...

NoSosta, ahahaha... non sarebbe stato male.

Grazie mille per il commento, CIAO!!!

Lario3 ha detto...

Serbelloni Mazzanti Viendalmare, ehehehe... ti ringrazio tanto... aimè questi minuti li hai persi per sempre ;)

CIAO!!!

Acalia ha detto...

Mi piacerebbe sapere chi fa i testi di questi giornalini, probabilmente pensa che siano destinati ad un pubblico di craniolesi. Anche un bambino (che ricordiamo per leggere deve essere un minimo scolarizzato) muore di noia nella seconda storia.
In ogni caso l'Armando-travestito ancora mi mancava (povera Befana) XD

La Carta ha detto...

E io che mi aspettavo un crossover tra la Pimpa e The Blair Witch Project...
Disillusione :-(

P.s.: Sicuro che quello che la cagna a puà ( non è un'errore, è una scatarrata: ho mal di gola ) legge nella prima vignetta non sia il Necronomicon?
Dobbiamo aspettarci un cameo di Cthulhu nel prossimo numero?

ĐдηψگҜ ha detto...

Ti segnalo che il Gianni esiste veramente al di là del numero odierno della Pimpa, è un signore anziano, con qualche problema di udito, alto e con pochi capelli bianchi :)

Te lo garantisce un tuo fidato lettore da Pennabilli (MI), dove vive Tonino Guerra, e anche Gianni.

ĐдηψگҜ ha detto...

Ti segnalo che il Gianni esiste veramente al di là del numero odierno della Pimpa, è un signore anziano, con qualche problema di udito, alto e con pochi capelli bianchi :)

Te lo garantisce un tuo fidato lettore da Pennabilli (MI), dove vive Tonino Guerra, e anche Gianni.

Anonimo ha detto...

Si tratta di Rosy Bindi!

Lario3 ha detto...

Anonimo (delle 12:15), ahahahahahah... è verooo!!! :-D

Grazie mille per il commento, CIAO!!!

Sofia ha detto...

anche io ho trovato particolari inquietanti nella suddetta immagine: Tito e la befana travesta sono un'unica entità (e infatti la linea che divide le gambe della befana finisce appena sopra il becco della papera, e da lì in poi la divisione tra la di lei parte inferiore e la di teo parte posteriore NON ESISTE). Mi interrogo senza sosta sul significato...

Lario3 ha detto...

Sofia, caspita... hai notato cose interessanti!

Grazie mille per il commento, CIAO!!!

aminariccia ha detto...

Ma sono vestiti da scarafaggi quando vanno dai pinguini!

Lario3 ha detto...

Aahha è vero!

Grazie per il commento, CIAO!!!