mercoledì 3 luglio 2013

Tutorial: come creare una trilogia fantasy


25 commenti:

Alessandro Madeddu ha detto...

Ora anche io posso scrivere trilogie fantasy: grazie per questa guida! :D

Giorgio Salati ha detto...

Per questa tua eresia sarai naturalmente passato per la spada, che ti credi?

Giorgio Salati ha detto...

Dimenticavo.

Firmato: Sdullofong

Anonimo ha detto...

Ed è per questo che io le trilogie me le liscio tutte e leggo solo le parodie postume: sono più veloci, più divertenti e comunque non perdi niente del senso della storia! ;)

Suzywong

Babol ha detto...

Effettivamente vale anche per l'ultimo libro di Harry Potter, che è una trilogia condensata XD

Alessandro C. ha detto...

Immenso, uno dei post più belli che abbia mai letto su un blog.
Subito nei preferiti.

Alessandro C. ha detto...

niente, ti amo.

marco46 ha detto...

sei sempre il più migliore
firmato: TROTASAM (il servo coglione del protagonista)

marco46 ha detto...

sei sempre il più migliore
Firmato: L'AIUTANTE SCEMO (nella Compagnia c'è sempre uno Scemo)

tolman cotton ha detto...

Non è fantasy, è fèntasi. Scritto così. È anche l'unico tipo che venga prodotto in Italia. Altrove c'è il fantasy, che non è sempre in trilogie, non ha sempre i nani e alle volte ha pure una trama sensata.

yetbutaname ha detto...

Sdullofong è un nome inquietante
e tu sei sempre più bravo
complimenti

Davide Quetti ha detto...

Questo tutorial è eccezionale!

Flavio Pintarelli ha detto...

M'hai rubato l'idea per la mia trilogia fantasy. Avrai presto notizie dal mio legale

Federico M ha detto...

Poi nell'episodio 2 l'umano ha superato il test contro il virus della gotta?

Fam ha detto...

Non è vero che nel secondo libro/film non succede niente. Io sono tuo padre!

iyanceres ha detto...

Spiegazione abbastanza veritiera e piuttosto precisa. Mi ha fatto davvero ridere! Ora, però, mi devo ricordare di introdurre un nano nella mia trilogia fantasy! sisi*

Stepan Mussorgsky ha detto...

Il mostro finale è in realtà il balrog del signore degli anelli, l'ho riconosciuto :D

Juhan ha detto...

Questo tutorial è il mio preferito; a pari merito con la trilogia di Moccia. Anche se manca l'Ikea.

Lario3 ha detto...

Un super grazie di cuore a tutti per i commenti :)

CIAO!!!

kermitilrospo ha detto...

quindi berlusconi è "fantasy".....

KINGO ha detto...

Le trilogie sono sempre meglio delle serie infinite, tipo Goodkin (21 libri sulla stessa storia) e Martin (non si sa dove arriverà)

suz ha detto...

Scusa se faccio il pedante, ma c'è una eccezione sulla presenza di nani: se c'è un fantasy, c'è un nano, ma se in un film c'è un nano, potrebbe essere un film di David Lynch.

E la storia della rissa mi ha ricordato...

Wilbur Walsh: Avevo trovato lavoro come tagliaboschi a quel tempo, era un ambiente duro, difficile, e l' unica amica fidata era la scure. Si viveva isolati, rintanati nei boschi come lupi, a tagliare tagliare alberi dalla mattina alla sera, e così il sabato sera, si scendeva al villaggio, tra una bottiglia e una baldracca, una baldracca e una bottiglia, insomma, ci scappava la rissa del sabato... sa come succedono certe cose, lo sa no?

Capitano MacBride: No, io sono puritano! E non bevo!

LaLeggivendola ha detto...

Adoro il fantasy, ma ho orrendamente lollato. Ho lollato un po' meno quando mi sono ricordata che questo vademecum vale per una triste percentuale di saghe, ma vabbé.

michelangelo giacomelli ha detto...

c'è un eccezione che è pure peggio. nella spada di shannara manco c'è la sberla c'è uno che si vede riflesso e prende consapevolezza di essere morto ed esplode.
(ai tempi pensai bella cagata, oggi che sono più maturo ci ripenso ed arrivo alla stessa medesima conclusione di allora, oltretutto manco mezzo nano, ma che si fa così?)

Angela ha detto...

Cioè, ma è lungo! Devo leggerlo tutto? Posso andare sulla fiducia e dirti bravo lo stesso?